Come posso inviare o scambiare un asset basato su Ethereum?

Alcune risorse attualmente incluse in Exodus sono fornite da Ethereum. Per inviare o scambiare questi beni basati su Ethereum (ERC20), Exodus ha bisogno di un pochino (solo pochi centesimi) di Ethereum per pagare la transazione.

Per inviare o scambiare un asset basato su Ethereum (ERC20), Exodus richiede di mantenere un minimo di 0.015 Ethereum (ETH) nel tuo portafoglio Exodus. Ti consigliamo di mantenere almeno 0.3 ETH nel tuo portafoglio. Sappiamo che questo importo è molto, ma con l’aumento delle tariffe di rete potrebbe rivelarsi necessario. Questa quantità fornisce abbastanza spazio per inviare o scambiare tutte le risorse di Ethereum centinaia di volte senza preoccuparsi di rimanere senza benzina.

Questi asset basati su Ethereum cavalcano sulla rete Ethereum. In un certo senso, Ethereum è il gas che alimenta i movimenti di questi beni. Se non si dispone di Ethereum e si dispone di un asset di Ethereum che si desidera inviare o scambiare ci sono alcune opzioni che è necessario gestire e scambiare queste risorse:

Scambia qualsiasi bene regolare (BTC, DASH, LTC, DCR) per Ethereum. Questo è in genere il modo più semplice per ottenere Ethereum nel tuo portafoglio Exodus. Una volta completato lo scambio e depositato il tuo Ethereum, puoi iniziare a gestire e / o scambiare le risorse di Ethereum.

Depositare Ethereum nel tuo portafoglio Exodus. Ciò richiede che Ethereum sia inviato al tuo indirizzo Exodus Ethereum da una fonte esterna, in genere un portafoglio esterno o uno scambio.

Proprio come le commissioni in Bitcoin, al fine di inviare o scambiare beni azionati da Ethereum, Ethereum è utilizzato per pagare le commissioni di transazione. Oggi, le commissioni per inviare Ethereum o una risorsa ERC20 sono spesso 5-20 volte inferiori rispetto a una transazione Bitcoin.

Le risorse di Ethereum sono raggruppate in una categoria denominata “ERC20”. Questo nome derivava dalle specifiche originali e dalla discussione delle risorse alimentate da Ethereum. Puoi trovare informazioni molto più dettagliate su come le risorse di ERC20 qui:

CHE COS’E’ UN ERC20?

Una nota per utenti esperti: le commissioni per l’invio di beni Ethereum o ERC20 aumentano se le invii a un indirizzo “smart contract“. I contratti intelligenti sono programmi che eseguono automaticamente attività, di solito coinvolgendo risorse ERC20 o gestendo / spostando fondi di Ethereum (alcune borse usano contratti intelligenti sui loro indirizzi di deposito).

Le tariffe sono più alte per dare al contratto intelligente abbastanza “gas” per elaborare la transazione ed eseguire correttamente il programma “contratto”. L’invio di una transazione con commissioni sub-ottimali a un contratto intelligente potrebbe causare una transazione non riuscita, pertanto Exodus aggiusta automaticamente la commissione per compensare l’invio di beni a un contratto intelligente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here